logo stagione

Lectio Magistralis di Eva Cantarella

da | Mag 18, 2017

Lectio Magistralis di Eva Cantarella

da | Mag 18, 2017 | Mostre e Convegni

“Sette contro Tebe e Fenicie: i due volti di Eteocle”

Al Teatro Comunale di Siracusa conferenza di Eva Cantarella

Eva Cantarella guiderà tutti gli amanti del teatro e delle lettere antiche ad una più profonda comprensione dei testi tragici proposti nel Festival di Siracusa. L’illustre grecista, su invito della Fondazione Inda, terrà una conferenza dal titolo “I sette contro Tebe e Fenicie: i due volti di Eteocle” in programma lunedì 22 maggio, alle 18, al Teatro Comunale di Siracusa.

L’intervento di Eva Cantarella consentirà, a chi lo volesse, di approfondire alcune chiavi di lettura dei temi trattati dalle due tragedie dirette quest’anno da Marco Baliani e Valerio Binasco. Le due opere come noto riprendono lo stessa tema mitologico di Polinice che innesca una guerra fraticida con il fratello Eteocle narrato da Eschilo e, a 60 anni di distanza, da Euripide.

“La diffusione della cultura classic a è un obiettivo dell’Inda al pari dell’allestimento delle rappresentazioni classiche – ha dichiarato il commissario straordinario della Fondazione Inda Pier Francesco Pinelli -, quest’anno l’Inda fa un ulteriore passo avanti proponendo eventi di approfondimenti con studiosi di altissimo livello”.

Nel corso della lezione è previsto l’intervento degli attori Guido Caprino, che interpreta Eteocle in Fenicie e Michele Di Mauro che veste i panni di Creonte, sempre nell’opera di Euripide. I due attori leggeranno alcuni brani delle due opere che saranno poi approfonditi da Eva Cantarella.

53stafione17

settecontrotebe

SETTE CONTRO TEBE

Eschilo | Aeschylus
Traduzione: Giorgio Ieranò
Regia: Marco Baliani

fenicie

FENICIE

Euripide | Euripides
Traduzione: Enrico Medda
Regia: Valerio Binasco

rane

RANE

Aristofane | Aristophanes
Traduzione: Olimpia Impero
Regia: Giorgio B. Corsetti

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...

La Sicilia degli dei, si presenta il libro di Guidorizzi e Romani

Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall’isola. Nelle campagne assolate nel cuore...

Intrecci e lacerazioni tra il volere degli dèi e dei mortali, il 18 giugno conferenza del Centro Studi di Terapia della Gestalt

Il Centro Studi di Terapia della Gestalt con il patrocinio di: Centro “Antropologia e Mondo Antico” del Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche dell’Università di Siena e Federazione italiana delle associazioni di psicoterapia (FIAP)* promuove...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...
X