logo stagione

Una rete nazionale degli archivi digitali teatrali e delle arti dello spettacolo: tavola rotonda a Roma

da | Feb 19, 2020

“Creazione di una rete nazionale degli archivi digitali teatrali e delle arti dello spettacolo”. E’ il titolo della tavola rotonda in programma venerdì 21 febbraio, all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. L’importante momento di confronto è organizzato dalla Fondazione Inda e dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e rientra nel progetto: The “États Généraux” of The Performing Arts, ideato e diretto da Donatella Gavrilovich (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”).
La tavola rotonda sarà non solo un’importante momento di confronto tra studiosi ed archivisti sulla realtà e le problematiche degli archivi italiani delle arti dello spettacolo, ma anche l’occasione per presentare una proposta di un nuovo modello di piattaforma per la rete degli archivi digitali delle Performing Arts.
Ad aprire i lavori saranno i saluti di Orazio Schillaci, rettore dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, di Emore Paoli, direttore del Dipartimento ALEF dell’Università degli Studi di “Roma Tor Vergata”, di Marina Valensise, Consigliere Delegato della Fondazione Inda, di Antonio Calbi, Sovrintendente della Fondazione Inda e di Anna Maria Buzzi, Direttore Generale Archivi del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo. A presentare i temi in discussione nella tavola rotonda e la proposta di un nuovo modello di piattaforma per la rete degli archivi digitali delle Performing Arts saranno Donatella Gavrilovich ed Elena Servito, responsabile del settore Patrimonio scientifico, artistico e Comunicazione della Fondazione Inda.
Sono previsti gli interventi di: Ferruccio Marotti (Sapienza Università di Roma, ECLAP, Archivio CTA, Archivio Guerrieri), Irene Scaturro (Sapienza Università di Roma, ECLAP-ARCHIVIO CTA), Emanuele Bellini (Università di Caserta, ECLAP, Magazzini Digitali MIBACT), Alex Barchiesi e Sabrina Tomassini (Consortium GARR), Sabrina Mingarelli (Direzione Generale Archivi-Servizio II Patrimonio archivistico, MIBACT), Luciana Ruggeri (Archivio Generale, Protocollo e Fotodocumentazione, Teatro alla Scala), Jacopo Quadri (Presidente Associazione UBU per Franco Quadri), Angela Lucrezia Calicchio, (OUTIS Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea, Milano), Andrea Cora (Assistente del Direttore Ufficio Organizzativo e attività culturali), Sabrina Oriani (Archivio Centro Teatrale Bresciano), Anna Peyron (Fondazione del Teatro Stabile di Torino Centro Studi – Biblioteca e Archivi), Gian Domenico Ricaldone (Archivio Museo Biblioteca dell’attore – Museo dell’attore di Genova), Mariateresa Pizza (Musalab Archivio Fo Rame, Verona), Maria Ida Biggi (Università Ca’ Foscari di Venezia e Fondazione Giorgio Cini, Venezia), Rossella Santolamazza (Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche, Archivio Ronconi), Paola Marabelli, Katia Maratea, Alessio Palmieri Marinoni (Fondazione Arte della Seta Lisio), Caterina D’Amico (Archivi Luchino Visconti, Piero Tosi e Franco Zeffirelli), Danila Confalonieri, Fabiola De Santis, Arianna Eberspacher, Selene Guerrieri (Biblioteca Museo Teatrale SIAE Burcardo, Roma), Silvia Cabasino (Teatro di Roma), Monique Veaute (Presidente RomaEuropa Festival), Laura Pompei (Biblioteca Luigi Chiarini, Centro sperimentale di cinematografia, Roma), Carla Abbamondi (Biblioteca Statale Baldini, Fondo Teatro Club, Roma), Rosanna Purchia (Sovrintendente del Teatro San Carlo, Napoli), Giovanna Tinaro (MeMUS e Archivio Storico del Teatro San Carlo, Napoli),  Vittorio Ugo Vicari (Palazzo Chiazzese, Casa museo del costume teatrale, Palermo), Alfredo Mauceri (Teatro | Museo | Laboratorio | Centro Studi – Associazione La Compagnia dei Pupari Vaccaro Mauceri).

Il programma completo: TAVOLA ROTONDA PROGRAMMA

Tender Napalm di Philip Ridley per la regia di Simona De Sarno sarà in scena dal 27 al 30 ottobre al Catania Off Fringe Festival. Lo spettacolo, patrocinato dalla Fondazione INDA e dall’Accademia d’Arte del Dramma Antico ha debuttato all’Ortyx Drama Festival, a...

“Teatro antico e storia”: il 21 e 22 ottobre convegno internazionale di studi, a Siracusa studiosi da tutto il mondo

“Teatro antico e storia” è il tema del convegno internazionale di studi curato dalla rivista Dioniso e dalla Fondazione INDA. Venerdì 21 e sabato 22 ottobre, a Palazzo Greco, a Siracusa, il professor Guido Paduano, responsabile della rivista di studi sul teatro...

Ifigenia in Tauride al Teatro Romano di Verona, incontro all’Università di Verona con Jacopo Gassmann

"Ifigenia in Tauride a Verona" è titolo dell'incontro in programma mercoledì 14 settembre, nei locali dell'Università di Verona. L'appuntamento è organizzato dal Cetro di Ricerca Skenè - Studi Interdisciplinari sul Teatro in occasione della messa in scena...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...