logo stagione

L’attualità perenne della drammaturgia

da | Mag 9, 2009

Un’idea che si perpetua, per la quarantacinquesima volta, dal 1914 (anno della prima realizzazione). Come ventiquattro secoli addietro il teatro antico di Siracusa torna ad essere sede di un rito di grande suggestione che conserva, per dirla con l’indimenticato Giusto Monaco, «significati etici e interrogativi drammatici di risonanza profonda». I teatri del mondo greco classico avevano una funzione molto importante nella società antica: i cittadini si riunivano in massa per assistere agli spettacoli e per partecipare alle assemblee politiche. Ben altri luoghi oggi accolgono le assemblee politiche, mentre gli spettacoli continuano a raccontare la Storia, una storia che dagli antichi greci ad oggi non si è mai interrotta. L’impegno culturale e sociale della Fondazione Inda e l’accresciuto interesse del pubblico per il repertorio classico hanno prodotto in questi ultimi anni una sensibile crescita delle presenze agli spettacoli. Una crescita che suggerisce la convinta sensibilità per i grandi temi che riguardano l’uomo, nella loro essenza eterni. Tra le pietre millenarie di uno dei luoghi più famosi al mondo, a partire da oggi, si incontrano alcune tra le maggiori personalità artistiche. Mai la lunga tradizione classica è apparsa così vicina e attuale…

Tender Napalm di Philip Ridley per la regia di Simona De Sarno sarà in scena dal 27 al 30 ottobre al Catania Off Fringe Festival. Lo spettacolo, patrocinato dalla Fondazione INDA e dall’Accademia d’Arte del Dramma Antico ha debuttato all’Ortyx Drama Festival, a...

“Teatro antico e storia”: il 21 e 22 ottobre convegno internazionale di studi, a Siracusa studiosi da tutto il mondo

“Teatro antico e storia” è il tema del convegno internazionale di studi curato dalla rivista Dioniso e dalla Fondazione INDA. Venerdì 21 e sabato 22 ottobre, a Palazzo Greco, a Siracusa, il professor Guido Paduano, responsabile della rivista di studi sul teatro...

Ifigenia in Tauride al Teatro Romano di Verona, incontro all’Università di Verona con Jacopo Gassmann

"Ifigenia in Tauride a Verona" è titolo dell'incontro in programma mercoledì 14 settembre, nei locali dell'Università di Verona. L'appuntamento è organizzato dal Cetro di Ricerca Skenè - Studi Interdisciplinari sul Teatro in occasione della messa in scena...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...