logo stagione

«GRECI, BARBARI, MIGRANTI»

da | Mag 9, 2009

«Siracusa, perla del Mediterraneo, è una città magica». Con queste parole il consigliere della Presidenza della Repubblica per il Patrimonio Artistico, Louis Godart, ha aperto il suo intervento portando i saluti del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Dedicato al tema dello straniero, seguendo il filo ideologico del 45° ciclo di rappresentazioni classiche che debutta stasera con Medea e domani con Edipo a Colono al Teatro greco, il convegno di studi «Greci, barbari, migranti» ha concluso ieri la prima giornata dei lavori con illustri relatori. Il soprintendente Fernando Balestra ha sottolineato, in apertura di convegno, l’importanza di questo percorso di riflessione che parte da Siracusa e attraversa il Mediterraneo a difesa delle diverse identità culturali.Presieduto dal presidente della Siae, Giorgio Assumma e moderato dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Lorenzo Del Boca, il convegno ha visto la partecipazione della docente dell’università di Genova, Margherita Rubino e di Giuseppe Fornari dell’università di Bergamo, in questa prima sessione. Analizzando il tema dello straniero, gli studiosi del mondo antico intervenuti lo hanno affrontato nei suoi molteplici aspetti. Dall’antica contrapposizione tra greci e barbari, allo statuto «religioso» del supplice, sino al fenomeno della migrazione e degli scambi nel Mediterraneo.

La condizione femminile nel teatro antico

La condizione femminile nel teatro antico è il titolo del Convegno internazionale di studi in programma il 22 e 23 ottobre a Palazzo Greco, a Siracusa. Il convegno, a cura di Dioniso. Rivista di studi sul teatro antico, sarà anche trasmesso in diretta streaming sulla...

Ortyx Drama Festival dal 14 al 17 ottobre nel centro storico di Ortigia

Quattro giorni di teatro in alcuni degli scorci più suggestivi del centro storico di Ortigia. La Fondazione Inda e l’Accademia d’Arte del Dramma Antico propongono la seconda edizione di Ortyx Drama Festival, la manifestazione ideata e curata dagli allievi...

Orestea Atto secondo

dal giovedì alla domenica dalle 10,00-13,00 e dalle 17,00-21,00.
Gli altri giorni la mostra è visibile solo su prenotazione.

La Fondazione Inda a Ragusa dietro il sipario

Un Festival per raccontare i mestieri del teatro, cosa accade dietro il sipario durante il lavoro delle maestranze, l'attività di tutte le persone che consentono di mettere in scena la magia del teatro. Dall'1 al 3 ottobre, la Fondazione Inda sarà presente a Ragusa...

Orestea Atto secondo

dal giovedì alla domenica dalle 10,00-13,00 e dalle 17,00-21,00.
Gli altri giorni la mostra è visibile solo su prenotazione.

Conversazioni all’Orecchio di Dionigi

Conversazioni all’Orecchio di Dionigiore 18 presso il Parco della Neapolis, Orecchio di Dionisioa cura di Margherita Rubino che modera gli incontri. 27 luglioMassimo Fusillo, Orestea sulla scena 29 luglioNicola Gardini, Euripide: la ‘parola vera’ 2 agostoPietro...

Accademia Albertina di Belle Arti di Torino: riconoscimento a Paolo Giansiracusa

Il consigliere di amministrazione della Fondazione Inda, Paolo Giansiracusa, insieme all'attore Sebastiano Lo Monaco, più volte protagonista al Teatro Greco di Siracusa, e all'artista Hermann Nitsch, riceveranno domenica 24 gennaio, il titolo di Accademico d'Onore...

Procuratore Salvi, intervento su “Mito, tragedia e diritto”

Pubblichiamo l’intervento integrale di Giovanni Salvi, Procuratore generale della Corte di Cassazione. Il Procuratore Salvi, il 7 agosto, ha tenuto un intervento su “Mito, tragedia e diritto” nell’ambito delle lezioni all’Orecchio di Dionisio curate da Margherita...
X