Antonio Calenda, Eschilo d'Oro 2012.Foto Carnera

Nel corso di una breve cerimonia, prima dell’ultima replica di Baccanti, il giornalista Damiano Chiaromonte renderà nota la terna dei finalisti del Premio Stampa-Teatro, giunto alla decima edizione, e che l’Assostampa Siracusa assegna ogni anno al migliore attore/attrice del ciclo di spettacoli classici.

Questa la terna di quest’anno: Rocco Castrocielo (Upupa e Primo Messaggero in Uccelli di Aristofane), Sergio Mancinelli (Evelpide in Uccelli), Jacopo Venturiero (Hermes in Prometeo e Primo Messaggero in Baccanti).Quest’anno l’Assostampa conferisce una menzione speciale anche al corpo di ballo Martha Graham Dance Company e agli allievi dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico. Nel corso della cerimonia il Presidente della Fondazione INDA e sindaco di Siracusa, Roberto Visentin conferirà il Premio Eschilo d’Oro al maestro Antonio Calenda . Inoltre verranno annunciati i titoli della prossima stagione 2013. Un riconoscimento speciale anche dall’Associazione l’Arco e la fonte all’attore Maurizio Donadoni.

Jacopo Venturiero (Hermes), foto M.L.Aureli

Rocco Castrocielo (Upupa), foto Centaro

 

    

Sergio Mancinelli (Evelpide), foto Centaro