logo stagione

Teatro greco, stagione 2017: l’Inda supera i 140.000 spettatori

da | Lug 24, 2017

Teatro greco, stagione 2017: l’Inda supera i 140.000 spettatori

da | Lug 24, 2017 | Eventi, Evidenza

La stagione 2017 al Teatro greco di Siracusa si chiude con risultati clamorosi per l’Inda che continua a superare record storici e performance che apparivano inarrivabili. Le scelte di programmazione per il 53° Festival del Teatro greco di Siracusa hanno portato a teatro 140.300 spettatori, ben 21.000 in più rispetto al 2016, tra i quali circa 38.000 studenti, a conferma della grande valenza educativa e di diffusione della cultura classica promossa dalla Fondazione.

La qualità delle produzioni e dell’organizzazione, unite al fascino unico del Festival del Teatro greco di Siracusa, hanno consentito di superare ampiamente il record di spettatori conseguito nel 2016 con una crescita del 18% rispetto all’anno scorso e del 22% complessivo nelle due stagioni della gestione commissariale (pari ad un incremento complessivo di 28.000 spettatori).
I ricavi da biglietteria sono cresciuti del 17% rispetto al 2016 e del 25% rispetto al 2015.

“La forte crescita di pubblico e di incassi – dichiara il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini – corona una stagione importante dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, che ha intrapreso con decisione la via del risanamento economico riuscendo al contempo a proporre spettacoli di grande interesse e attrattiva. Ora il mio augurio va alle prossime rappresentazioni che vedranno impegnato l’INDA alle Terme di Baia, al Teatro Grande di Pompei, al Teatro Greco di Taormina e all’Arena di Verona”.

“L’Inda in questi 18 mesi di lavoro è cresciuta più che nei 10 anni precedenti superando traguardi impensabili pochi mesi fa – ha dichiarato il commissario straordinario della Fondazione Inda Pier Francesco Pinelli -. Desidero ringraziare i dipendenti, le maestranze, gli artisti, i collaboratori e tutti coloro che hanno sostenuto la Fondazione nel conseguimento di questo brillante successo. Un ringraziamento speciale poi lo rivolgo a Roberto Andò ed al professor Luciano Canfora. Tenendo il timone puntato sulla ricerca del meglio per questa istituzione culturale abbiamo dimostrato che essa dispone non solo di un fascino unico e professionalità solide ma anche di un ulteriore potenziale di crescita”.

53stafione17

settecontrotebe

SETTE CONTRO TEBE

Eschilo | Aeschylus
Traduzione: Giorgio Ieranò
Regia: Marco Baliani

fenicie

FENICIE

Euripide | Euripides
Traduzione: Enrico Medda
Regia: Valerio Binasco

rane

RANE

Aristofane | Aristophanes
Traduzione: Olimpia Impero
Regia: Giorgio B. Corsetti

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...

La Sicilia degli dei, si presenta il libro di Guidorizzi e Romani

Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall’isola. Nelle campagne assolate nel cuore...

Intrecci e lacerazioni tra il volere degli dèi e dei mortali, il 18 giugno conferenza del Centro Studi di Terapia della Gestalt

Il Centro Studi di Terapia della Gestalt con il patrocinio di: Centro “Antropologia e Mondo Antico” del Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche dell’Università di Siena e Federazione italiana delle associazioni di psicoterapia (FIAP)* promuove...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...
X