logo stagione

Fedra di Seneca in scena a Taormina

da | Ago 31, 2016

 

Una stagione da record che riparte con le tappe di Taormina e Ostia antica. Dopo aver fatto registrare il più alto numero di spettatori nella storia delle rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa, con 119 mila spettatori che hanno assistito al cinquantaduesimo ciclo di rappresentazioni classiche, l’Inda si appresta a mettere in scena Fedra di Seneca in altri due importantissimi teatri di pietra italiani rilanciando così una tradizione che ha visto la Fondazione girare l’Italia e il mondo con i propri spettacoli. Dopo i successi a Siracusa e al teatro antico di Segesta, la Fondazione Inda riparte infatti in tournée con due nuovi appuntamenti di altissimo livello con Fedra di Seneca pronta a debuttare a Taormina e Ostia antica.

 

Il 3 e 4 settembre l’opera latina affidata alla regia di Carlo Cerciello sarà in scena al Teatro antico di Taormina nell’ambito dell’iniziativa “Anfiteatro Sicilia”, rinnovando il connubio con uno dei più importanti teatri di pietra siciliani e italiani. La Fondazione Inda torna così a Taormina a distanza di 5 anni dall’ultima messa in scena, “Le Nuvole” di Aristofane nel 2011, con uno spettacolo che nelle quattro repliche a Siracusa e a Segesta ha raccolto grandissimi consensi da pubblico e critica grazie a una vera e propria esplosione di colori e forti emozioni.

 

“L’Inda è una istituzione che vuole allestire spettacoli di qualità da portare nei teatri di pietra italiani e internazionali – ha dichiarato il commissario straordinario della Fondazione Inda Pier Francesco Pinelli -. Vogliamo produrre ed esportare cultura, proseguendo nel solco tracciato in questi 102 anni di storia. La presenza in quattro diversi teatri di pietra e la possibilità di aprire la rassegna teatrale di Ostia antica si inseriscono perfettamente nel percorso tracciato quest’anno. Un cammino che vogliamo proseguire e potenziare anche nel 2017”.

 

Lo spettacolo, dopo le due repliche a Taormina, inaugurerà il 10 e l’11 settembre la rassegna “Il Mito e il Sogno” nel suggestivo sito dell’Anfiteatro romano di Ostia antica.

 

 

 

 

La condizione femminile nel teatro antico

La condizione femminile nel teatro antico è il titolo del Convegno internazionale di studi in programma il 22 e 23 ottobre a Palazzo Greco, a Siracusa. Il convegno, a cura di Dioniso. Rivista di studi sul teatro antico, sarà anche trasmesso in diretta streaming sulla...

Ortyx Drama Festival dal 14 al 17 ottobre nel centro storico di Ortigia

Quattro giorni di teatro in alcuni degli scorci più suggestivi del centro storico di Ortigia. La Fondazione Inda e l’Accademia d’Arte del Dramma Antico propongono la seconda edizione di Ortyx Drama Festival, la manifestazione ideata e curata dagli allievi...

Orestea Atto secondo

dal giovedì alla domenica dalle 10,00-13,00 e dalle 17,00-21,00.
Gli altri giorni la mostra è visibile solo su prenotazione.

La Fondazione Inda a Ragusa dietro il sipario

Un Festival per raccontare i mestieri del teatro, cosa accade dietro il sipario durante il lavoro delle maestranze, l'attività di tutte le persone che consentono di mettere in scena la magia del teatro. Dall'1 al 3 ottobre, la Fondazione Inda sarà presente a Ragusa...

Orestea Atto secondo

dal giovedì alla domenica dalle 10,00-13,00 e dalle 17,00-21,00.
Gli altri giorni la mostra è visibile solo su prenotazione.

Conversazioni all’Orecchio di Dionigi

Conversazioni all’Orecchio di Dionigiore 18 presso il Parco della Neapolis, Orecchio di Dionisioa cura di Margherita Rubino che modera gli incontri. 27 luglioMassimo Fusillo, Orestea sulla scena 29 luglioNicola Gardini, Euripide: la ‘parola vera’ 2 agostoPietro...

Accademia Albertina di Belle Arti di Torino: riconoscimento a Paolo Giansiracusa

Il consigliere di amministrazione della Fondazione Inda, Paolo Giansiracusa, insieme all'attore Sebastiano Lo Monaco, più volte protagonista al Teatro Greco di Siracusa, e all'artista Hermann Nitsch, riceveranno domenica 24 gennaio, il titolo di Accademico d'Onore...

Procuratore Salvi, intervento su “Mito, tragedia e diritto”

Pubblichiamo l’intervento integrale di Giovanni Salvi, Procuratore generale della Corte di Cassazione. Il Procuratore Salvi, il 7 agosto, ha tenuto un intervento su “Mito, tragedia e diritto” nell’ambito delle lezioni all’Orecchio di Dionisio curate da Margherita...
X