logo stagione

Stagione 2018: oltre 137 mila spettatori

da | Lug 27, 2018

Stagione 2018: oltre 137 mila spettatori

da | Lug 27, 2018 | Eventi, La stagione, News

 

Il Festival al Teatro greco di Siracusa si conferma la rassegna più partecipata d’Italia, capace di attirare migliaia di spettatori per assistere agli spettacoli classici.

Nell’anno in cui la Fondazione Inda ha deciso di allestire la stagione più lunga di sempre con sei produzioni, due eventi unici con Andrea Camilleri e Alessandro Baricco e la riproposizione per la prima volta nella storia dell’Inda di uno spettacolo già allestito la stagione precedente, il pubblico ha risposto con entusiasmo premiando la scommessa della Fondazione.

 

Il 54° Festival al Teatro greco di Siracusa si chiude con 137.152 spettatori in 56 serate, di poco inferiore al record assoluto realizzato nel 2017. Resta alto anche il numero degli studenti che hanno assistito agli spettacoli classici con 31 mila ragazzi presenti nei giorni della rassegna; un dato che conferma così la grande valenza educativa e di diffusione della cultura classica promossa dalla Fondazione.

 

“Ripetere il risultato eccezionale del 2017 era un obiettivo ambizioso ma ci siamo riusciti confermando che le potenzialità dell’attività teatrale dell’INDA sono cresciute. Portare in teatro sei produzioni ha richiesto uno sforzo straordinario reso possibile dalle capacità e dalla dedizione dei dipendenti, delle maestranze, degli artisti, dei collaboratori e di tutti coloro che hanno sostenuto la Fondazione nel conseguimento di risultato – ha dichiarato il consigliere delegato dell’Inda Pier Francesco Pinelli -. L’Inda si sta affermando sempre di più in Italia come un’istituzione culturale leader, con competenze scientifiche organizzative e produttive di altissima qualità. Abbiamo lavorato duramente, siamo soddisfatti della risposta del pubblico e della critica e siamo convinti di avere aperto, anche nel 2018, nuovi percorsi che permetteranno alla Fondazione di crescere ulteriormente nei prossimi anni”.

 

 

 

 

 

 

Stagione 2020

Scopri il calendario della nuova stagione teatrale 2020

L’Unicef incontra l’Inda

L'Unicef incontra l'Inda. E' l'iniziativa in programma giovedì 22 luglio, alle 19, al Grand Hotel Alfeo in via Nino Bixio. All'incontro interverranno Antonio Calbi, sovrintendente della Fondazione Inda, e gli attori Laura Marinoni (interprete quest'anno di...

Conversazioni all’Orecchio di Dionigi

Conversazioni all’Orecchio di Dionigiore 18 presso il Parco della Neapolis, Orecchio di Dionisioa cura di Margherita Rubino che modera gli incontri. 27 luglioMassimo Fusillo, Orestea sulla scena 29 luglioNicola Gardini, Euripide: la ‘parola vera’ 2 agostoPietro...

Orestea Atto secondo

A Siracusa presso il Palazzo Greco dal 1 luglio 2021 al 30 settembre 2022 Mostra multimediale della Fondazione Istituto Nazionale del dramma anti-co, a cura di Marina Valensise e con la supervisione di Davide Livermore SCOPRI DI PIU'

Il sovrintendente Calbi nominato ambasciatore di “Siracusa città educativa”

Il sovrintendente della Fondazione Inda, Antonio Calbi, è stato insignito, oggi, del titolo di ambasciatore di "Siracusa Città Educativa". Il riconoscimento è assegnato a persone che attraverso il loro vissuto e le loro competenze contribuiscono a far di Siracusa una...

A Peter Stein il Premio Custodi della Bellezza

Sarà un assoluto protagonista del Teatro mondiale ad aprire la stagione culturale della Città di Siracusa per il 2021. A Stein sarà infatti consegnato il VI Premio Nazionale Custodi della Bellezza. I‪l premio, ideato nel 2016, è intitolato a Khaled Al Asaad,...

Conversazioni all’Orecchio di Dionigi

Conversazioni all’Orecchio di Dionigiore 18 presso il Parco della Neapolis, Orecchio di Dionisioa cura di Margherita Rubino che modera gli incontri. 27 luglioMassimo Fusillo, Orestea sulla scena 29 luglioNicola Gardini, Euripide: la ‘parola vera’ 2 agostoPietro...

Orestea Atto secondo

A Siracusa presso il Palazzo Greco dal 1 luglio 2021 al 30 settembre 2022 Mostra multimediale della Fondazione Istituto Nazionale del dramma anti-co, a cura di Marina Valensise e con la supervisione di Davide Livermore SCOPRI DI PIU'

Accademia Albertina di Belle Arti di Torino: riconoscimento a Paolo Giansiracusa

Il consigliere di amministrazione della Fondazione Inda, Paolo Giansiracusa, insieme all'attore Sebastiano Lo Monaco, più volte protagonista al Teatro Greco di Siracusa, e all'artista Hermann Nitsch, riceveranno domenica 24 gennaio, il titolo di Accademico d'Onore...

Procuratore Salvi, intervento su “Mito, tragedia e diritto”

Pubblichiamo l’intervento integrale di Giovanni Salvi, Procuratore generale della Corte di Cassazione. Il Procuratore Salvi, il 7 agosto, ha tenuto un intervento su “Mito, tragedia e diritto” nell’ambito delle lezioni all’Orecchio di Dionisio curate da Margherita...

Antichi pensieri, Margherita Rubino: “Il ruolo del titolo nel teatro antico”

La filologa, docente universitaria ed esperta di teatro classico Margherita Rubino dialoga con gli allievi dell'Accademia d'arte del dramma antico. L'incontro, su "Il ruolo del titolo nel teatro antico", si inserisce nel programma della rassegna Antichi pensieri....
X