logo stagione

Un documentario del Teatro Coliseo racconta il Teatro Greco di Siracusa e la Fondazione Inda

da | Ott 19, 2020

La Fondazione Inda e le rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa arrrivano in Argentina e in tutto il Sudamerica grazie a un documentario realizzato dal Teatro Coliseo di Buenos Aires e diffuso on line.
E’ interamente dedicata a Inda 2020 Per voci sole la seconda puntata di Italia XXI Online, il progetto ideato dal Teatro Coliseo, col sostegno dell’Istituto italiano di cultura di Buenos Aires, per   promuovere lo spettacolo dal vivo in Argentina. Historia è il tema del documentario realizzato con la collaborazione della Fondazione Inda per raccontare sia la storia delle rappresentazioni classiche nel Teatro Greco di Siracusa, sia la recente svolta dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico che, per la prima volta in oltre 100 anni di storia, ha trasmesso in streaming in diretta e in differita  gli spettacoli dell’ultima stagione, grazie all’ accordo di partenariato digitale con TIM.
Dalla viva voce del presidente della Fondazione Inda, Francesco Italia, del sovrintendente Antonio Calbi, dalle testimonianze delle maestranze, e attraverso una lunga intervista col Consigliere delegato Marina Valensise, il pubblico argentino e di tutto il continente latino americano potrà conoscere la magia del Teatro Greco di Siracusa e delle rappresentazioni classiche allestite ogni anno dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico. Attraverso il dialogo italo argentino sull’importanza attuale della cultura classica, il direttore generale del Teatro Coliseo, Elisabetta Riva, ha condotto la puntata che comprende il contributo di due attori, Carla Peterson, Joaquín Furriel, e dei responsabili della politica teatrale in Argentina, come Rubén Szuchmacher, Jorge Telerman e Sebastián Blutrach.
Il documentario di Italia XXIOnline sarà disponibile online per sette giorni sul canale YouTube del Teatro Coliseo al quale è possibile accedere anche dal sito www.teatrocoliseo.org.ar 
Ecco il link => https://bit.ly/HISTORIAStreaming

Ifigenia in Tauride al Teatro Romano di Verona, incontro all’Università di Verona con Jacopo Gassmann

"Ifigenia in Tauride a Verona" è titolo dell'incontro in programma mercoledì 14 settembre, nei locali dell'Università di Verona. L'appuntamento è organizzato dal Cetro di Ricerca Skenè - Studi Interdisciplinari sul Teatro in occasione della messa in scena...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...

La Sicilia degli dei, si presenta il libro di Guidorizzi e Romani

Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall’isola. Nelle campagne assolate nel cuore...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...
X