logo stagione

La scena ritrovata: al Teatro Comunale di Siracusa la sezione I Contemporanei

da | Dic 31, 2019

Sarà inaugurata mercoledì 1 gennaio 2020, alle 18, al Teatro Comunale di Siracusa, l’esposizione I Contemporanei, una delle quattro sezioni della mostra La scena ritrovata.
Al Teatro Comunale i visitatori potranno ammirare alcuni degli abiti di scena disegnati da grandi costumisti teatrali e realizzati dal laboratorio sartoriale della Fondazione Inda: un viaggio per scoprire l’evoluzione stilistica e la tecnica decorativa attraverso i costumi di scena pensati per le rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa.
L’inaugurazione è in programma alle 18 e prevede anche l’esecuzione dal vivo di alcuni brani della tradizione operistica italiana. L’iniziativa è organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Siracusa, dalla Fondazione Inda e dall’Asam, l’Associazione Siracusana Amici della Musica.
La mostra La scena ritrovata è suddivisa complessivamente in quattro sezioni, allestite all’ex convento di San Francesco. Oltre alla sezione dedicata ai Contemporanei si possono visitare:

  • Duilio Cambellotti. Lo scenografo autodidatta: esposizione di maquette, elementi di scenografia, disegni, abiti di scena, fotografie;
  • La scena ritrovata. Dal teatro d’attore al teatro di regia: esposizione di manifesti maquette abiti di scena, fotografie;
  • – Antica Mirabilia: Deus ex Machina e macchine sceniche: esposizione delle maquette INDA ed elementi di scenografia e Dal testo alla scena. Studio e visione dei classici: videoteca e sala ascolto dei materiali dall’archivio multimediale INDA, con la partecipazione degli allievi dell’Accademia d’arte del Dramma Antico di Siracusa.

La mostra all’ex convento di San Francesco sarà aperta al pubblico fino al 12 gennaio, da giovedì a domenica, dalle 10,30 alle 13,30 e 18 alle 21. L’ingresso è libero.

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...

La Sicilia degli dei, si presenta il libro di Guidorizzi e Romani

Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall’isola. Nelle campagne assolate nel cuore...

Intrecci e lacerazioni tra il volere degli dèi e dei mortali, il 18 giugno conferenza del Centro Studi di Terapia della Gestalt

Il Centro Studi di Terapia della Gestalt con il patrocinio di: Centro “Antropologia e Mondo Antico” del Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche dell’Università di Siena e Federazione italiana delle associazioni di psicoterapia (FIAP)* promuove...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...
X