logo stagione

La Fondazione Inda perde un grandissimo amico fraterno

da | Apr 1, 2016

“Un istituto come la Fondazione Inda va amato e curato, sempre”. Erano gli occhi, ancora prima che le parole, a testimoniare l’amore di Enrico Di Luciano per l’Istituto Nazionale del Dramma Antico.  Due occhi che si illuminavano davanti allo spettacolo delle rappresentazioni classiche al Teatro Greco e che si infervoravano quando c’era da difendere l’Inda, anche da componente del Consiglio d’amministrazione. Enrico Di Luciano è stato e sarà sempre un pezzo di storia dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico e di Siracusa. Un uomo appassionato che con forza ha voluto fondare nel 2003 l’Associazione Amici dell’INDA proprio per tutelare e diffondere, soprattutto tra i giovani, l’identità dell’Istituto e il valore profondo delle rappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa. Perché la cultura e la storia di una città, ne era convinto sostenitore, sono la luce che deve guidare le nuove generazioni. Una creatura di Enrico Di Luciano era anche “Agòn”, il processo che nel corso del Ciclo di rappresentazioni classiche rappresenta un momento per riflettere sull’attualità attraverso i protagonisti delle tragedie. A questo evento così particolare ma capace di destare l’apprezzamento di addetti ai lavori e appassionati, l’avvocato Di Luciano stava lavorando anche in questi giorni senza risparmiarsi. Con Enrico Di Luciano l’INDA, le rappresentazioni classiche e la città perdono un amico fraterno, un custode ma soprattutto un pezzo di cuore che oggi ha visto volare via un battito

 

N.B.- Sarà allestita la camera ardente a partire  dalle ore 15,00 nel Salone degli Argonauti , sede della Fondazione INDA

 

 

 

 

Tender Napalm di Philip Ridley per la regia di Simona De Sarno sarà in scena dal 27 al 30 ottobre al Catania Off Fringe Festival. Lo spettacolo, patrocinato dalla Fondazione INDA e dall’Accademia d’Arte del Dramma Antico ha debuttato all’Ortyx Drama Festival, a...

“Teatro antico e storia”: il 21 e 22 ottobre convegno internazionale di studi, a Siracusa studiosi da tutto il mondo

“Teatro antico e storia” è il tema del convegno internazionale di studi curato dalla rivista Dioniso e dalla Fondazione INDA. Venerdì 21 e sabato 22 ottobre, a Palazzo Greco, a Siracusa, il professor Guido Paduano, responsabile della rivista di studi sul teatro...

Ifigenia in Tauride al Teatro Romano di Verona, incontro all’Università di Verona con Jacopo Gassmann

"Ifigenia in Tauride a Verona" è titolo dell'incontro in programma mercoledì 14 settembre, nei locali dell'Università di Verona. L'appuntamento è organizzato dal Cetro di Ricerca Skenè - Studi Interdisciplinari sul Teatro in occasione della messa in scena...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...