logo stagione

La Fondazione Inda alla piantumazione delle “piantine di Falcone”

da | Dic 16, 2021

È stato piantumato questa mattina al Palazzo di Giustizia una “piantina di Falcone”. L’iniziativa rientra nel progetto “Un albero per il futuro” che ha visto la messa a dimora, complessivamente, di quattro piantine: oltre al Palazzo di Giustizia, anche all’istituto comprensivo “Francesco Maiore” di Noto, all’istituto comprensivo “Nino Martoglio” di Siracusa e  all’Istituto comprensivo statale “Riccardo da Lentini”.

Il progetto è diventato realtà grazie alla collaborazione tra Prefettura, Procura presso il Tribunale, Associazione Nazionale magistrati e forze dell’ordine, in particolare i carabinieri che hanno prelevato e donato le talee dal ficus che si trova in via Notarbartolo davanti la casa di Giovanni Falcone.

Con il progetto “L’albero del futuro”, la provincia di Siracusa si candida a diventare quel bosco diffuso, simbolo appunto del futuro. Con la messa a dimora delle prime quattro “piantine di Falcone”, istituzioni e studenti vogliono testimoniare il proprio impegno comune per un futuro consapevole e attivo, in cui la memoria non sia esercizio sterile ma stimolo per l’affermazione di modelli virtuosi.

Alla messa a dimora delle “piantine di Falcone”, oltre al Procuratore capo Gambino, al Prefetto di Siracusa Giusy Scaduto, ai rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine, e alla Consulta studentesca, ha partecipato anche la Fondazione Inda. Un gruppo di allievi dell”Accademia d’Arte del Dramma Antico ha eseguito dei canti in swahili e hanno letto il monologo di Atena tratto dalle Eumenidi di Eschilo.

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...

La Sicilia degli dei, si presenta il libro di Guidorizzi e Romani

Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall’isola. Nelle campagne assolate nel cuore...

Intrecci e lacerazioni tra il volere degli dèi e dei mortali, il 18 giugno conferenza del Centro Studi di Terapia della Gestalt

Il Centro Studi di Terapia della Gestalt con il patrocinio di: Centro “Antropologia e Mondo Antico” del Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche dell’Università di Siena e Federazione italiana delle associazioni di psicoterapia (FIAP)* promuove...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...
X