logo stagione

Festival dei Giovani: dal 6 maggio a Palazzolo Acreide

da | Mag 18, 2017

Festival dei Giovani: dal 6 maggio a Palazzolo Acreide

da | Mag 18, 2017 | Festival dei Giovani, News

Il liceo Platone di Palazzolo Acreide e l’Accademia nazionale di danza di Roma inaugureranno sabato 6 maggio la ventitreesima edizione del Festival internazionale del teatro classico dei giovani. La Fondazione Inda ha ufficializzato il calendario della manifestazione che vedrà oltre 2.500 studenti provenienti da tutto il mondo esibirsi al Teatro greco di Palazzolo Acreide e il manifesto ufficiale che è stato realizzato da Susanna Pastorella, una studentessa del liceo artistico Gagini di Siracusa.

Il Festival, come voluto fortemente dal commissario straordinario della Fondazione Inda Pier Francesco Pinelli, quest’anno durerà un mese perché si chiuderà il 7 giugno. L’inaugurazione è in programma sabato 6 maggio alle 9,30 mentre il primo spettacolo, che vedrà gli studenti del liceo Platone di Palazzolo Acreide mettere in scena Le Baccanti di Euripide, è previsto alle 10.

Nel cartellone della manifestazione sono state ammesse quest’anno 84 scuole, provenienti da tutta Italia ma anche da Francia, Russia, Belgio, Tunisia, Germania, Serbia, Spagna e Grecia. A presentare le proprie personali letture dei testi classici latini o greci anche l’Accademia nazionale di danza di Roma, l’Académie Internationale Des Arts du Spectacle di Versailles e l’Accademia d’arte del dramma antico della Fondazione Inda che chiuderà il Festival il 7 giugno. Nell’anno in cui si celebrano i 2.750 anni della fondazione di Siracusa sono invece dodici gli istituti che provengono dalla provincia di Siracusa.

L’impianto scenico della ventitreesima edizione del Festival è stato affidato all’artista siracusano Tony Fanciullo.

La Fondazione Inda ha anche scelto il manifesto ufficiale della ventitreesima edizione. Si tratta di un elaborato grafico ideato da Susanna Pastorella, una studentessa del liceo artistico Gagini di Siracusa. L’Inda ha infatti confermato anche quest’anno lo stretto rapporto di collaborazione con lo storico istituto siracusano diretto da Giovanna Strano. Nell’ambito del progetto di alternanza scuola/lavoro coordinato dai docenti Angela Gallaro e Filippo Di Mauro, con il grafico Carmelo Iocolano nel ruolo di esperto esterno, gli studenti delle classi terza e quarta dell’indirizzo di Grafica hanno elaborato una serie di proposte per il manifesto ufficiale del Festival internazionale del teatro classico dei giovani ragionando sul tema che identifica la stagione 2017 allestita dall’Inda, “Il teatro e la città”. Tutti i lavori realizzati dagli allievi del liceo artistico saranno esposti nella Sala degli Argonauti di Palazzo Greco, nel periodo delle rappresentazioni classiche al Teatro greco di Siracusa.

Visualizza

Calendario Festival dei Giovani 2017

ManifestoFestival dei Giovani 2017

53stafione17
settecontrotebe

SETTE CONTRO TEBE

Eschilo | Aeschylus
Traduzione: Giorgio Ieranò
Regia: Marco Baliani
fenicie

FENICIE

Euripide | Euripides
Traduzione: Enrico Medda
Regia: Valerio Binasco
rane

RANE

Aristofane | Aristophanes
Traduzione: Olimpia Impero
Regia: Giorgio B. Corsetti

Nuovo DPCM, il Convegno di studi sul teatro classico si terrà solo via streaming

In ottemperanza alle direttive del DPCM del 18 ottobre 2020, la Fondazione Inda comunica che sarà possibile seguire i lavori del Convegno internazionale di studi sul teatro classico in programma il 23 e 24 ottobre solo ed esclusivamente via streaming. Tutti coloro che...

Ruoli di potere nel teatro antico, il 23 e 24 ottobre a Siracusa il Convegno internazionale di studi

------  AGGIORNAMENTO ------- In ottemperanza alle direttive del DPCM del 18 ottobre 2020, la Fondazione Inda comunica che sarà possibile seguire i lavori del Convegno internazionale di studi sul teatro classico in programma il 23 e 24 ottobre solo ed esclusivamente...

A.D.D.A. Audizioni

18 ottobre 2020 Roma
26 ottobre 2020 Siracusa

Miglior cortometraggio sull’architettura alla Mostra cinematografica di Venezia.

Il documentario dedicato al progetto scenico ideato da Stefano Boeri Architetti per le Troiane di Euripide (in scena nel 2019 al Teatro Greco di Siracusa) è stato premiato come miglior cortometraggio sull'architettura alla Mostra internazionale d’arte cinematografica...

A Eva Cantarella l’Eschilo d’oro 2020

La Fondazione Inda ha assegnato l'Eschilo d'oro 2020 a Eva Cantarella. Giurista, accademica, scrittrice e una delle studiose contemporanee più versatili del mondo classico, Eva Cantarella riceverà il riconoscimento domenica 30 agosto al Teatro Greco di Siracusa....

Annullata la lezione all’Orecchio di Dionisio con il critico, scrittore e saggista Claudio Magris.

La Fondazione Inda comunica che è stata annullata la lezione all'Orecchio di Dionisio con il critico, scrittore e saggista Claudio Magris. L'incontro, intitolato "Filottete e l'eroe", era in programma lunedì 31 agosto e avrebbe chiuso la serie di lezioni curate da...

Procuratore Salvi, intervento su “Mito, tragedia e diritto”

Pubblichiamo l’intervento integrale di Giovanni Salvi, Procuratore generale della Corte di Cassazione. Il Procuratore Salvi, il 7 agosto, ha tenuto un intervento su “Mito, tragedia e diritto” nell’ambito delle lezioni all’Orecchio di Dionisio curate da Margherita...

Antichi pensieri, Margherita Rubino: “Il ruolo del titolo nel teatro antico”

La filologa, docente universitaria ed esperta di teatro classico Margherita Rubino dialoga con gli allievi dell'Accademia d'arte del dramma antico. L'incontro, su "Il ruolo del titolo nel teatro antico", si inserisce nel programma della rassegna Antichi pensieri....

Antichi pensieri, Luca Lazzareschi: Recitare la tragedia

L'attore Luca Lazzareschi, più volte protagonista al Teatro Greco di Siracusa, dialoga con gli allievi dell'Accademia d'arte del dramma antico per la rassegna Antichi pensieri. Tema dell'incontro è "Recitare la tragedia" Il video integrale =>...

Antichi pensieri, Antonio Calenda: “La regia al Teatro Greco di Siracusa”

Il regista Antonio Calenda, tra i maestri della regia teatrale italiana, dialoga con gli allievi dell'Accademia d'Arte del Dramma Antico.  Calenda, che ha già diretto 7 opere al Teatro Greco di Siracusa e sarà il regista delle Nuvole nel 2021, ha ripercorso le proprie...