logo stagione

Applausi a scena aperta per Elettra di Sofocle

da | Mag 16, 2016

 

 

Il cinquantaduesimo ciclo di spettacoli classici al Teatro Greco di Siracusa si è aperto questa sera con il grande successo ottenuto dall’opera messa in scena da Gabriele Lavia. Tremila persone hanno assistito al debutto della stagione 2016 allestita dalla Fondazione Inda che quest’anno compie 102 anni di vita.

 

Ad aprire la stagione sono stati però bambini e ragazzi delle sezioni Junior e Primavera dell’Accademia nazionale del dramma antico. Gli allievi hanno eseguito l’Inno di Mameli e letto un brano tratto da “Discorso sul teatro” di Garcia Lorca raccogliendo gli applausi del pubblico che ha gremito la cavea del Teatro Greco. Tra il pubblico insieme al commissario straordinario della Fondazione Inda Pier Francesco Pinelli, anche Onofrio Cutaia, direttore generale del settore Spettacolo dal vivo del ministero dei Beni e delle Attività culturali, gli assessori al Turismo, Anthony Barbagallo, e alla Formazione, Bruno Marziano, della Regione Siciliana, il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo e Rosalba Panvini, sovrintendente per i Beni e le Attività culturali di Siracusa. Ad assistere allo spettacolo anche Alessandro Campagna, commissario tecnico della Nazionale di pallanuoto maschile.

 

La scena subito dopo è stata tutta degli artisti che insieme a Lavia, al suo ritorno a Siracusa a distanza di 16 anni dal trionfo con “Edipo Re” del 2000, hanno allestito uno spettacolo che ha scosso gli spettatori. A creare l’imponente scenografia è stato Alessandro Camera che ha ambientato l’opera “in un mondo distrutto”, i costumi sono di Andrea Viotti, le musiche di Giordano Corapi, maestri del coro invece Francesca Della Monica ed Ernani Maletta. Sul palco a conquistare gli applausi del pubblico sono stati Federica Di Martino nei panni di Elettra, Maddalena Crippa che ha interpretato Clitennestra, Jacopo Venturiero (Oreste), Maurizio Donadoni (Egisto), Massimo Venturiello (il pedagogo), Pia Lanciotti (Crisotemi), Massimiliano Aceti (Pilade), Giulia Gallone (corifea), Simonetta Cartia, Flaminia Cuzzoli, Giovanna Guida, Giulia Modica, Alessandra Salamida (prime coreute) e le ragazze dell’Accademia d’arte del dramma antico (il coro delle fanciulle di Micene).

 

Domani sera, sempre alle 18,45, il cinquantaduesimo ciclo di spettacoli classici proseguirà con il debutto di Alcesti di Euripide diretta da Cesare Lievi. Anche domani sera, prima dello spettacolo è prevista una breve esibizione degli allievi delle sezioni Junior e Primavera dell’Accademia d’arte del dramma antico.

 

 

 

 

L’Unicef incontra l’Inda

L'Unicef incontra l'Inda. E' l'iniziativa in programma giovedì 22 luglio, alle 19, al Grand Hotel Alfeo in via Nino Bixio. All'incontro interverranno Antonio Calbi, sovrintendente della Fondazione Inda, e gli attori Laura Marinoni (interprete quest'anno di...

Conversazioni all’Orecchio di Dionigi

Conversazioni all’Orecchio di Dionigiore 18 presso il Parco della Neapolis, Orecchio di Dionisioa cura di Margherita Rubino che modera gli incontri. 27 luglioMassimo Fusillo, Orestea sulla scena 29 luglioNicola Gardini, Euripide: la ‘parola vera’ 2 agostoPietro...

Orestea Atto secondo

A Siracusa presso il Palazzo Greco dal 1 luglio 2021 al 30 settembre 2022 Mostra multimediale della Fondazione Istituto Nazionale del dramma anti-co, a cura di Marina Valensise e con la supervisione di Davide Livermore SCOPRI DI PIU'

Il sovrintendente Calbi nominato ambasciatore di “Siracusa città educativa”

Il sovrintendente della Fondazione Inda, Antonio Calbi, è stato insignito, oggi, del titolo di ambasciatore di "Siracusa Città Educativa". Il riconoscimento è assegnato a persone che attraverso il loro vissuto e le loro competenze contribuiscono a far di Siracusa una...

A Peter Stein il Premio Custodi della Bellezza

Sarà un assoluto protagonista del Teatro mondiale ad aprire la stagione culturale della Città di Siracusa per il 2021. A Stein sarà infatti consegnato il VI Premio Nazionale Custodi della Bellezza. I‪l premio, ideato nel 2016, è intitolato a Khaled Al Asaad,...

Conversazioni all’Orecchio di Dionigi

Conversazioni all’Orecchio di Dionigiore 18 presso il Parco della Neapolis, Orecchio di Dionisioa cura di Margherita Rubino che modera gli incontri. 27 luglioMassimo Fusillo, Orestea sulla scena 29 luglioNicola Gardini, Euripide: la ‘parola vera’ 2 agostoPietro...

Orestea Atto secondo

A Siracusa presso il Palazzo Greco dal 1 luglio 2021 al 30 settembre 2022 Mostra multimediale della Fondazione Istituto Nazionale del dramma anti-co, a cura di Marina Valensise e con la supervisione di Davide Livermore SCOPRI DI PIU'

Accademia Albertina di Belle Arti di Torino: riconoscimento a Paolo Giansiracusa

Il consigliere di amministrazione della Fondazione Inda, Paolo Giansiracusa, insieme all'attore Sebastiano Lo Monaco, più volte protagonista al Teatro Greco di Siracusa, e all'artista Hermann Nitsch, riceveranno domenica 24 gennaio, il titolo di Accademico d'Onore...

Procuratore Salvi, intervento su “Mito, tragedia e diritto”

Pubblichiamo l’intervento integrale di Giovanni Salvi, Procuratore generale della Corte di Cassazione. Il Procuratore Salvi, il 7 agosto, ha tenuto un intervento su “Mito, tragedia e diritto” nell’ambito delle lezioni all’Orecchio di Dionisio curate da Margherita...

Antichi pensieri, Margherita Rubino: “Il ruolo del titolo nel teatro antico”

La filologa, docente universitaria ed esperta di teatro classico Margherita Rubino dialoga con gli allievi dell'Accademia d'arte del dramma antico. L'incontro, su "Il ruolo del titolo nel teatro antico", si inserisce nel programma della rassegna Antichi pensieri....
X