logo stagione

Accademia d’Arte del Dramma Antico: scelti i 17 allievi ammessi al primo anno

da | Ott 26, 2021

La Fondazione Inda comunica che si sono concluse le selezioni per l’ammissione al primo anno dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico.
La commissione esaminatrice, presieduta dal sovrintendente della Fondazione Inda, Antonio Calbi e composta da Simonetta Cartia, Massimo Di Michele, Attilio Ierna, Dario La Ferla, Elena Polic Greco e Sebastiano Aglianò (Componenti) e Carmela La Mesa (Segretaria verbalizzante), ha ammesso all’unanimità, al primo anno di corso 2021-2022, i seguenti 17 allievi: 

Caterina Alinari (nata a Firenze)
Andrea Bassoli (nato a Parma)
Martina Busto (nata a Acquaviva delle Fonti)
Alberto Carbone (nato a Rivoli)
Raphael De Faveri (nato a Losanna)
Sara De Lauretis (nata a Pescara)
Carlo Alberto Denoyè (nato a Torino) 
Chiara Gallo (nata a Lugano) 
Ferdinando Iebba (nato a Padova)
Costanza Maietta Costanza (nata a Roma)
Loriano Moncado (nato a Acireale)
Pio Moreno Mondì (nato a Messina)
Matteo Nigi (nato a Empoli)
Marta Parpinel (nata a San Daniele del Friuli)
Alice Pennino Alice (nata a Monza)
Francesco Ruggiero (nato a Caserta)
Elisa Zucchetti (nata a Torino) 

Gli allievi arrivano da ben 12 regioni italiane (Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto), dunque dal nord al centro al sud, e 2 dalla Svizzera.

La prima fase delle selezioni si è svolta a Siracusa, l’11 ottobre nella sede dell’ADDA, e a Roma il 15 ottobre al Teatro Basilica. La commissione di Siracusa è stata composta da: Sebastiano Aglianò (Presidente), Elena Polic Greco, Simonetta Cartia, Giuseppina Norcia, Auretta Sterrantino, Attilio Ierna e Dario La Ferla (Componenti), Carmela La Mesa, Segretaria verbalizzante. La commissione di Roma, invece, è stata composta da: Antonio Calbi (Presidente), Antonio Calenda, Giovanna Bozzolo, Salvatore Bitonti, Jacqueline Bulnes, Flavia Giovannelli, Elena Polic Greco.Al termine della prima fase sono stati selezionati 24 candidati che hanno partecipato alla seconda fase: un laboratorio tecnico di 5 giorni, a Siracusa. Nel corso del laboratorio propedeutico tenutosi dal 18 al 22 ottobre, presso l’ADDA, i candidati hanno potuto lavorare con i docenti Simonetta Cartia (canto corale), Massimo Di Michele (recitazione), Attilio Ierna (dizione), Dario La Ferla (teatrodanza), Elena Polic Greco (canto), e tre ore al giorno, nel pomeriggio, con il Sovrintendente Antonio Calbi, direttore dell’Accademia.

Al termine del laboratorio sono poi stati scelti i 17 allievi ammessi al primo anno dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico. Le lezioni, per il primo anno, prenderanno il via l’8 novembre. 

 

Ifigenia in Tauride al Teatro Romano di Verona, incontro all’Università di Verona con Jacopo Gassmann

"Ifigenia in Tauride a Verona" è titolo dell'incontro in programma mercoledì 14 settembre, nei locali dell'Università di Verona. L'appuntamento è organizzato dal Cetro di Ricerca Skenè - Studi Interdisciplinari sul Teatro in occasione della messa in scena...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...

La Sicilia degli dei, si presenta il libro di Guidorizzi e Romani

Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall’isola. Nelle campagne assolate nel cuore...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...
X