logo stagione

Due borse di studio a due allievi dell’Accademia d’arte del dramma antico

da | Ago 11, 2021

Nella serata del 10 agosto, al Teatro Greco di Siracusa, prima dell’inizio dello spettacolo Baccanti di Euripide, è stata presentata dal sovrintendente della Fondazione Inda Antonio Calbi, in veste anche di direttore dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico, l’istituzione di una borsa di studio destinata alle allievi e agli allievi dei tre corsi dell’accademia, donata dal manager Marco Travaglia. La borsa di studio, per il triennio 2020-2023, è del valore di 1500 euro, pari alla retta annuale sostenuta dagli allievi per l’anno accademico 2020-2021.
La borsa di studio è stata assegnata all’attore greco Spyros Chamilos, nato a Patrasso, e all’attore Alessandro Mannini, nato a Massa Carrara, in entrambi i casi per merito e rendimento nell’anno accademico appena trascorso: Alessandro Mannini è stato protagonisti del Pilade di Pasolini, diretto da Salvo Bitonti, saggio di diploma del terzo corso, nonché interprete del coro aereo nelle Baccanti di Euripide e discepolo di Socrate nelle Nuvole dirette da Antonio Calenda. Spryros Chamilos, ha interpretato Pilade nelle Coefore Eumenidi di Eschilo per la regia di Livermore, e il primo messaggero, insieme a Francesca Piccolo, nelle Baccanti di Euripide per la regia di Carlus Padrissa. Spyros Chamilos è anche nel coro aereo delle Baccanti. 
A Marco Travaglia, la scultrice Stefania Pennacchio, su invito della Fondazione Inda, ha donato una sua scultura, “Elmo di Agamennone”, rappresentante un elmo acheo realizzata in ceramica sperimentale. 

Ifigenia in Tauride al Teatro Romano di Verona, incontro all’Università di Verona con Jacopo Gassmann

"Ifigenia in Tauride a Verona" è titolo dell'incontro in programma mercoledì 14 settembre, nei locali dell'Università di Verona. L'appuntamento è organizzato dal Cetro di Ricerca Skenè - Studi Interdisciplinari sul Teatro in occasione della messa in scena...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Aiace di Sofocle, il 25, 27 e 28 giugno il saggio degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico

Aiace di Sofocle è il saggio degli allievi del primo anno dell'Accademia d'arte del dramma antico. Il lavoro, diretto da Massimo Di Michele, sarà presentato sabato 25, lunedì 27 e martedì 28, alle 21, nel cortile dell'ex convento di San Francesco, nel centro storico...

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...

La Sicilia degli dei, si presenta il libro di Guidorizzi e Romani

Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall’isola. Nelle campagne assolate nel cuore...

BACK TO COLONO. Fuggo, cerco e riparto! Saggio di fine Campus delle Arti 2022

14 luglio alle ore 19,00 ex Convento S. Francesco

Agòn, il 24 giugno al Teatro Greco di Siracusa “Processo ad Edipo: da eroe a imputato”

Per il Siracusa International Institute neanche Edipo, giovane re di Tebe, protagonista di una delle tragedie più belle di Sofocle, potrà sottrarsi alla consueta e seguitissima simulazione processuale, Agòn, al Teatro Greco di Siracusa. A giudicarlo, la sera del 24...
X