Edipo a Colono

Opera di | Sofocle
Direttore artistico | Roberto Andò
Traduzione | Federico Condello
Regia | Yannis Kokkos

TRAMA

Edipo mendico e cieco, giunge nel bosco sacro di Colono, sorretto dalla glia Antigone, qui secondo l’oracolo concluderà la sua vita. Dapprima il Coro dei vecchi ateniesi cerca di allontanarlo, poi cede, mosso a pietà. Arriva anche Ismene, fglia di Edipo e annunzia la discordia dei fratelli Eteocle e Polinice che lottano per il dominio di Tebe.

Ismene rivela il nuovo oracolo in base al quale, morto o vivo, Edipo avrebbe portato salvezza ai suoi alleati; per questa ragione, dalla sua città, avrebbero cercato il suo favore o di averlo in proprio potere. Un tuono improvviso è il segno inviato dagli dei che annunciano l’imminente morte di Edipo.

CAST

Edipo | Massimo De Francovich
Antigone | Roberta Caronia
Straniero | Sergio Mancinelli
Corifeo | Davide Sbrogiò
Ismene | Eleonora De Luca
Teseo | Sebastiano Lo Monaco
Creonte | Stefano Santospago
Polinice | Fabrizio Falco
Messaggero | Danilo Nigrelli

Coro di vecchi | Massimo Cimaglia, Francesco Di Lorenzo, Lorenzo Falletti, Tatu La Vecchia, Eugenio Maria Santovito, Carlo Vitiello
Coro | Allievi  ADDA II e III anno

DATE

MAGGIO

11/13/15/17/19/23/25/27/29/31

GIUGNO

2/6/8/10/12/14/16/20/22/24