26° FESTIVAL INTERNAZIONALE
DEL TEATRO CLASSICO DEI GIOVANI
16 MAGGIO | 7 GIUGNO 2020

Il “teatro del cielo”, migliaia di studenti che si confrontano con opere senza tempo per una manifestazione che parla tante lingue e ha la forza e l’entusiasmo della gioventù. Il Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani a Palazzolo Acreide è la più importante rassegna di teatro dedicata alle future generazioni nel panorama nazionale e internazionale. Ogni anno al Teatro greco di Akrai ragazzi di tutte le età presentano originalissime riletture dei testi classici, greci e latini nel corso di un evento che fa della partecipazione e dello stare insieme, uno dei suoi punti di forza.

Il Festival nasce da una intuizione di Giusto Monaco che nel 1991 decide di dare vita a una manifestazione capace di mantenere “vivo il rapporto con le nuove generazioni attraverso la tutela dei valori fondanti della cultura classica”. E’ così che tra il 26 e il 31 maggio del 1991 gli studenti di 26 scuole si esibirono nel Teatro greco di Akrai dando vita a un evento ormai divenuto un appuntamento fisso e sempre più importante nelle attività della Fondazione Inda, con un alto valore educativo e sociale. Il Festival fino al 2000 ha avuto una cadenza biennale per poi diventare un appuntamento annuale.

“Teatro di Palazzolo, teatro del cielo. Questa definizione mi balenò repentina al pensiero la primissima volta che io sedei sui gradini del piccolo magico teatro che corona l’altura di Acre. Dinanzi a noi, e a destra, e a sinistra, null’altro che il profondissimo etere azzurro: nessuna parvenza terrestre turbava quella purezza immacolata, nessuna eco della vita turbava quel sacro silenzio. L’Infinito, il Silenzio, la Luce sono le tre Divinità auguste che imperano su questo angolo della terra, a cui nessun altro potrebbe essere agguagliato per virtù ispiratrice. Nessuna cosa volgare potrebbe inoltrarsi in questo muto radioso cerchio di incantesimo: ad esse può solo appressarsi, adorando, la Poesia”. (Ettore Romagnoli)

Per un mese studenti di istituti superiori, università e Accademie provenienti da tutto il mondo, si alternano tra le proprie esibizioni e le rappresentazioni classiche al Teatro greco di Siracusa alle quali assistono come spettatori in un connubio tra gioventù e classicità più unico che raro. La rassegna a Palazzolo Acreide diviene in questo modo garante dell’impegno da parte della Fondazione Inda nei confronti degli studenti di ogni ordine e grado, dalle scuole elementari alle Università italiane e straniere.

Calendario Spettacoli 2018

Scarica il Programma Festival dei Giovani 2018

Gallery

L’INDA indirizzando sempre più il Festival verso il protagonismo giovanile, colma un vuoto nell’offrire alla tragedia e alla commedia greco-romana un’area per la sperimentazione, un laboratorio permanente che sia anche osservatorio delle emozioni e dei conflitti, arricchito da proposte collaterali, da appuntamenti musicali, da ritrovi e occasioni di scambio tra gli studenti. A curare la complessa macchina organizzativa del Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani, Sebastiano Aglianò

a href=”https://www.indafondazione.org/wp-content/uploads/2017/03/Regolamento-Festival-2018.pdf”>Regolamento Festival 2018

 

VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

per fissare un colloquio o ad avere ulteriori informazioni ti preghiamo di contattarci attraverso l’apposito modulo scrivendo all’attenzione del segretario generale Sebastiano Aglianò.

festival dei giovani 2018
OVER 1200 YOUNG PEOPLE FROM ALL THE WORLD

Download 2018 Calendar

A FESTIVAL IN
THE “THEATRE OF
THE SKY”

The “theatre of the sky”; thousands of students who approach timeless works of theatre during an event that speaks many languages and has the force and the enthusiasm of youth. The International Festival of classical theatre for young people at Palazzolo Acreide is the most important festival of theatre dedicated to future generations on the national and international scene. Every year at the Greek theatre of Akrai, students of all ages present original reworkings of the Greek and Latin classics during an event that makes participation and the sharing of experiences one of the strong points of the event.
The Festival grew from an intuition of Giusto Monaco, who in 1991 decided to create an event designed to “keep the relationship alive between new generations and the founding values of classical culture”. From 26th to 31st May 1991, students from 26 schools performed in the Greek theatre of Akrai, thus founding an event that has since become a regular appointment, and an increasingly important part of the activity of the INDA Foundation, with great educational and social value. Until the year 2000, the Festival took place every two years; it is now an annual event.

“The theatre in Palazzolo, theatre of the sky. This definition came to mind in a flash the very first time I sat on the steps of this small, magical theatre that crowns the hill of Akrai. In front of us, to the right and the left, nothing else but the deepest blue sky; no sign of earth to disturb this immaculate purity, no echoes of life upset that sacred silence. Infinity, Silence, Light are the three august divinities that rule over this corner of earth, unmatched by any other in its inspirational virtues. Nothing vulgar could worm its way into this mute, radiant circle of enchantment: only Poetry may approach, in adoration.” (Ettore Romagnoli)

For a month, students from high schools, universities and academies from all over the world alternate between their own performances and the ones staged in the Greek theatre of Siracusa, where they watch as spectators in a rare combination of youth and classicism. It guarantees the quality and the commitment of INDA towards students of all orders and levels, from elementary school to Italian and foreign universities.

Calendar Shows 2018

Download the 2018 Youth Festival Program

Gallery

The INDA Foundation, by giving young people an increasingly important role in the Festival, fills a gap by offering an area for experimentation in Greek-Roman tragedy and comedy, a permanent workshop that is also an observatory for emotions and conflicts, enriched by collateral proposals, musical events, meetings and opportunities for exchanges between students.
The complex organisation of the International Festival of Classical Theatre for Young People is managed by Sebastiano Aglianò.

2018 Festival Rules

 

YOU WANT TO GET MORE INFORMATION

to schedule an interview or to have further information please contact us through the appropriate form by writing to the attention of the general secretary Sebastiano Aglianò.
[:it _i=”0″ _address=”6.0.0.0″ /][:en _i=”1″ _address=”6.0.0.1″ /][: _i=”2″ _address=”6.0.0.2″ /]