È rinviato a lunedì 1 luglio l’incontro con Eva Cantarella all’Orecchio di Dionisio.

La serie di lezioni nell’area all’interno del Parco archeologico della Neapoli si aprirà mercoledì 19 giugno (ore 17:30) con il critico, scrittore e saggista Claudio Magris, che interverrà su Alcesti, Euridice e l’idea del tempo.

Martedì 25 giugno (ore 18:30) incontro all’Orecchio di Dionisio con Luciano Canfora, con un intervento dal titolo Il colpo di stato di Lisistrata.

L’attrice e scrittrice Lella Costa, sabato 29 giugno (ore 18:30), dialogherà con Margherita Rubino sul tema Donne e guerra in Aristofane.

A chiudere gli incontri sarà, quindi, Eva Cantarella, lunedì 1 luglio (ore 18.30), con un intervento su Donne e misoginia nel mondo antico.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.