Incontri all’Orecchio di Dionisio

da | giu 3, 2019 | Eventi, Evidenza, La stagione, News

Quattro giornate per quattro momenti di riflessione e confronto sui temi narrati dai grandi poeti classici. Il programma della Stagione 2019 della Fondazione Inda sarà impreziosito dal 19 giugno al 1° luglio da quattro incontri nello splendido scenario dell’Orecchio di Dionisio, all’interno del Parco Archeologico della Neapolis, con quattro grandi figure nel mondo della cultura, dello spettacolo e della letteratura italiana e internazionale che dialogheranno sul tema della Stagione al Teatro Greco di Siracusa, Donne e guerra.

La serie di incontri sarà inaugurata mercoledì 19 giugno dal critico, scrittore e saggista Claudio Magris che interverrà su Alcesti, Euridice e l’idea del tempo. Magris in molti dei suoi romanzi e racconti, come Alla cieca e Lei dunque capirà, rivisita o crea l’eco intima e contemporanea di miti e drammi greci la cui forza emerge indirettamente anche nel suo ultimo racconto, Tempo curvo a Krems.

Torna a Siracusa Luciano Canfora, storico del mondo antico, filologo e profondo conoscitore della cultura classica. Canfora, martedì 25 giugno, rifletterà sul tema Il colpo di stato di Lisistrata: non solo nella commedia di Aristofane ma anche nella realtà contemporanea del V secolo ad Atene, Lisistrata segna una precisa presa di posizione che ha anche una natura politica contro democratici e demagoghi.

Sabato 29 giugno l’attrice e scrittrice Lella Costa dialogherà con Margherita Rubino. Il tema dell’incontro è Donne e guerra in Aristofane; Lella Costa, per cogliere la presenza, a distanza di 2.500 anni, della questione femminile a partire dalla Commedia antica, rileggerà monologhi e scene della “trilogia al femminile” di Aristofane: Festa delle donne, Lisistrata e Donne all’assemblea.

A chiudere la serie di incontri all’Orecchio di Dionisio sarà Eva Cantarella, una delle più importanti studiose del mondo antico, che lunedì 1° luglio terrà un intervento sul tema Donne e misoginia nel mondo antico. Cantarella, autrice del saggio L’ambiguo malanno, libro tradotto in decine di paesi, ripercorrerà episodi e vicende del dramma antico, a partire da Ippolito di Euripide, concentrando l’attenzione sulla misoginia e sull’introduzione di stereotipi in uso ancora oggi.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti, gli incontri (ad eccezione del primo, alle ore 17:30) sono tutti in programma alle ore 18:30.

Stagione 2019

Scopri il calendario della nuova stagione teatrale 2019

Scopri di più

Grande attesa per il debutto di Solenghi, Lopez ed Elisabetta Pozzi

Teatro Greco, dal 28 giugno al 6 luglio 2019

Scopri

“Il colpo di stato di Lisistrata”: lectio di Luciano Canfora all’Orecchio di Dionisio

Secondo...
Scopri

Conferenza stampa di presentazione del cast della commedia LISISTRATA

Salone Amorelli di Palazzo Greco, martedì 25 giugno, ore 11

Scopri

Giornata mondiale del Rifugiato: le foto dell’evento

Teatro Greco, 17 giugno 2019

Scopri

THYSÌA: il rito segreto. Un’esperienza sensoriale nella religione della Sicilia greca

Orecchio di Dionisio (Latomia del Paradiso), 24-25-26 giugno, a partire dalle ore 21, ingresso libero

Scopri