Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Quarto ed ultimo della serie di incontri all’Orecchio di Dionisio lunedì 1° luglio alle ore 18:30, con Eva CANTARELLA, una delle più importanti studiose del mondo antico, che terrà un intervento sul tema Donne e misoginia nel mondo antico.

Cantarella, autrice del saggio L’ambiguo malanno, libro tradotto in decine di paesi, ripercorrerà episodi e vicende del dramma antico, a partire da Ippolito di Euripide, concentrando l’attenzione sulla misoginia e sull’introduzione di stereotipi in uso ancora oggi.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Di seguito, alcune foto dell’incontro, di Franca Centaro